TURISMO RICETTIVO...a che punto siamo? - Quanto può costare un'area attrezzata per Camper? Glamping o Casa sull'albero? - Progettazione e Consulenze Aree Attrezzate di Sosta per Camper

consulenze aree di sosta per camper
Consulenza aree sosta camper attrezzate
Pprogettare area di sosta camper
progetta la tua area di sosta

Clicca sul Menu

clicca qui
Vai ai contenuti

TURISMO RICETTIVO...a che punto siamo?

Progettazione e Consulenze Aree Attrezzate di Sosta per Camper
Pubblicato da in Investimenti Turismo ·
Tags: investimentiglampingoutdoor
Il TURISMO RICETTIVO ALL'ARIA APERTA.

Oggi il mondo è cambiato. Non è possibile fare finta di nulla.
Il mercato del turismo all'aria aperta deve far fronte a nuove sfide.



Se hai una struttura da molto tempo e non l'hai aggiornata potresti soffrire moltissimo.
Oggi la clientela è sempre più esigente, le recensioni sono importantissime e non puoi più permetterti di sbagliare.

Ma dove sta andando il mondo del turismo all'aria aperta?



Sicuramente è molto cambiato tutto il sistema. Oggi con internet è tutto più veloce e comodo da prenotare.
Una struttura a camping stanziale ormai non funziona più.
Il cliente di oggi cerca esperienze particolari ed esclusive e non si può far finta di niente.

Il mondo del Glamping, del luxury tend ci stanno insegnando il valore dell'esperienza che come gestore devo assolutamente fornire.



La sopravvivenza della mia azienda dipende molto da come investirò i miei utili sul futuro del mondo turistico ricettivo e su come troverò la direzione giusta.

Appunto qual è la direzione giusta?



Sicuramente è necessario oggi puntare al turismo esperienzale, un turismo di nicchia e di lusso. In questo caso la sicurezza di un ottimo ritorno economico è importantissima.

I numeri ed il trend statistico di oggi fornisce dati oggettivi per affermare che nel giro di un anno e mezzo al massimo rientra l'investimento. Però bisogna darsi da fare e dedicarsi totalmente alla ricettività frequentando anche corsi di formazione mirati.



Un buon progetto viene fuori grazie alla competenza del progettista, ma il gestore ricopre un ruolo fondamentale ed importante.

Per questo il mio studio già da più di 10 anni aiuta a creare un'impresa di successo consigliando e valutando a livello normativo le soluzioni migliori.

Quindi se anche tu hai un'attività ricettiva all'aperto, un campeggio od un agriturismo non aspettare che il treno passi...Cogli l'occasione del momento!

Ora è il momento di investire per migliorare la tua struttura.

Allora contattami SUBITO cliccando QUI

Buona giornata

Massimo Badino







Nessun commento


badino massimo
studio badino
consulenza aree sosta camper
logo app progettareareecamper
logo app progettareareecamper
Progettare area sosta camper
Torna ai contenuti