CONSIGLI PER REALIZZARE UN'AREA DI SOSTA CAMPER - Quanto può costare un'area attrezzata per Camper? Glamping o Casa sull'albero? - Progettazione e Consulenze Aree Attrezzate di Sosta per Camper

consulenze aree di sosta per camper
Consulenza aree sosta camper attrezzate
Pprogettare area di sosta camper
progetta la tua area di sosta

Clicca sul Menu

clicca qui
Vai ai contenuti

CONSIGLI PER REALIZZARE UN'AREA DI SOSTA CAMPER

Progettazione e Consulenze Aree Attrezzate di Sosta per Camper
Pubblicato da in Investimenti Turismo ·
Tags: #progetti#areasostacamper#costi
Le 5 tappe più importanti per realizzare un'Area di Sosta Camper.



Spesso chi mi contatta non sa da dove iniziare.
Certamente poi ogni progetto ha le sue caratteristiche ed esigenze da valutare caso per caso.

Vediamo di chiarire bene alcuni punti importanti:

1) SCELTA DELL'AREA
  • L'area di sosta per camper deve essere posta in zona di P.R.G.C. destinata a servizi.
  • Essa possibilmente non deve essere gravata da vincoli (paesaggistico, esondazione, frana, idrogeologico, ambientale, storico, ecc. ).
  • La zona deve essere dotata possibilmente di urbanizzazioni primarie (strade, luce, acqua, fognature, ecc. ).
  • Possibilmente l'area deve essere comoda ai servizi anche se esterna al centro abitato ( nelle vicinanze di supermercati, centri commerciali, centri di ristorazione, ecc. ).

2) STRUTTURA DELL'AREA
  • L'area deve essere posta in una zona sub-pianeggiante ed avere una superficie minima di circa mq 1500 ed il lato più corto non minore di metri 20. Inoltre deve essere facilmente trovata, pertanto in prossimità di strade e vie importanti, ed indicata da buona segnaletica.
  • Deve essere servita da una buona viabilità in grado di sopportare il traffico di mezzi ingombranti.
  • L'area deve prevedere adeguati spazi di manovra per i camper.
  • Le strade di accesso ove possibile non debbono avere pendenze superiori al 20% con due corsie di transito.
  • Qualvolta la strada sia ad unica corsia sarà opportuno dotare la stessa di piazzole di cortesia, poste a distanza visibile l'una dall'altra.

3) ELEMENTI MINIMI PER LA REALIZZAZIONE DELL'AREA
  • Per la realizzazione di un'area di sosta è necessario ragionare su molti aspetti al fine di renderla funzionale.
  • La pavimentazione dell'area deve essere in materiale antisdrucciolo, asfalto, mattoncini autobloccanti o quanto meno inghiaiata in modo da agevolare il transito dei veicoli che ne faranno uso, anche in caso di pioggia.
  • Gli stalli in cui i camper avranno la possibilità di sostare devono avere una dimensione minima consigliata di metri 8 x 4 al fine di permettere agli occupanti di muoversi liberamente intorno al mezzo.
  • Tali stalli meglio se separati da aree verdi atte a permettere un maggiore dissolvimento del disturbo acustico e guadagnare luminosità così da garantire una soglia di quiete e di privacy maggiore.
  • Le aree verdi di separazione dovranno essere dotate di allacciamento idrico ed elettrico (colonnine multifunzione).
  • L'area di sosta deve essere possibilmente fornita di adeguata struttura autoigienizzante per lo scarico fognario (a pavimento oppure a colonnina).
  • Per essere in regola è necessario creare una adeguata rete di illuminazione generale con indicazione dei percorsi pedonali e un minimo di 4 lux.
  • L'area deve essere dotata di rete fognaria o vasca imhoff, rete idrica, rete antincendio.
  • Ti consiglio di  dotare l'area di servizi igienici suddivisi per maschi e femmine, con eventuali gruppi doccia.
  • Nell'area dovrai predisporre piazzole attrezzate per la raccolta differenziata dei rifiuti.
  • All'ingresso dell'area bisogna posizionare una cartina generale con indicazione degli stalli e del regolamento e/o norme da osservare in caso di utilizzo della stessa.
  • Ove possibile, ti consiglio di dotare l'area di spazio ed attrezzature per il pic-nic, per la cottura di cibi alla brace e di spazi attrezzati per l'intrattenimento dei bambini.

4) FUNZIONE E GESTIONE DELL'AREA
Un consiglio per riempire di turisti le aree di sosta per CAMPER è di costruirle in vicinanza od a completamento di strutture ricettive od impianti sportivi esistenti.

Ad esempio:
1. Impianti sportivi già dotati di strutture per servizi igienici e locali bar o di ristorazione gestiti da privati od in appalto dall'Ente proprietario.
2. Strutture ricettive quali bar/ristoranti od agriturismi dei quali è già in atto una gestione propria.
L'abbinamento delle aree di sosta alle suddette strutture di cui ai punti “1” e “2” garantisce una migliore gestione dell'area ai fini dell'assistenza, ricettività, pulizia e riduce di gran lunga i costi gestionali.

5) INDIRIZZI TECNICI DI MASSIMA
E' importante che tu consideri alcuni punti importanti in relazione alle dimensioni dell'area a disposizione in quanto si possono avere soluzioni differenti.

-Un primo esempio può essere quello descritto qui di seguito con l'aiuto di un rendering 3D.


In primo piano per una soluzione del genere deve esserci la disponibilità di un'area di discrete dimensioni
(spazi più ridotti andranno a discapito del numero degli stalli di sosta ).
Una simile soluzione comporta un costo più elevato nella costruzione a fronte di una migliore funzionalità.

-Un secondo esempio può essere il seguente, in cui si può sfruttare un minore spazio a disposizione per la costruzione dell'area limitando ovviamente la privacy e la libertà motoria degli occupanti a vantaggio però della possibilità di avere più stalli disponibili.
I costi di gestione sono molto vicini a quelli della soluzione descritta in precedenza.



Ovviamente in precedenza ho parlato di costi per elementi minimi per la costruzione dell'area attrezzata che rimangono simili per entrambe le soluzioni.
E' chiaro però che la prima soluzione richiede maggiori servizi in quanto è un'area più completa e funzionale, mentre la seconda soluzione è molto più semplice nella realizzazione ed ha costi generalmente più bassi.

A seconda dei budget disponibili si può optare per inserire diversi elementi all'interno delle aree quali complementi di arredo urbano (panchine, fontane,ecc. ), piccole aree attrezzate per barbecue, bacheche informative, dissuasori, materiali per aree verdi, aree gioco per bambini, lampioni e illuminazione varia, cestini per raccolta rifiuti, accessori di complemento per l'arredo dell'area, ecc.

Certo come vedi non è semplice, ma con l'aiuto di un Professionista Esperto puoi realizzare la Tua idea di Business!

Quindi

  • Se ancora non sai da dove iniziare
  • Se vuoi avere alcune indicazioni operative per iniziare
  • Se hai poco tempo e quindi hai bisogno di un servizio efficiente e rapido

Allora cosa aspetti? Lasciami la tua email CLICCANDO QUI e realizzerò la Tua IDEA!






Nessun commento


badino massimo
studio badino
consulenza aree sosta camper
logo app progettareareecamper
logo app progettareareecamper
Progettare area sosta camper
Torna ai contenuti